Foto scattate da Maurizio Soligo il 2 aprile 2010
© Immagini e testi protetti da copyright.