Barcon Capo d’Aqua: mappa di Angelo Prati del 1763 raffigurante l’abitato ed i canali per l’irrigazione agricola.
Da notare la presenza di Villa Pola, della barchessa, del perimetro murario e di alcuni edifici ancora presenti nel tessuto urbano del paese.
Per gentile concessione del Consorzio di Bonifica Brentella.

© Immagini e testi protetti da copyright.